Quarto Municipio

Notizie, idee e segnalazioni dal municipio Roma – Monte Sacro

Piazzale Adriatico, investe e uccide pensionato

Posted by quartomunicipio su agosto 26, 2010

Nella giornata di ieri, un uomo di 72 anni è stato travolto e ucciso da un’auto a piazzale Adriatico. La vettura investitrice è fuggita, ma il conducente si è poi presentato al commissariato di zona.

Il pensionato è morto qualche ora dopo nell’ospedale Sandro Pertini, dove era stato trasportato dopo l’investimento, avvenuto nel tardo pomeriggio. Il magistrato ha disposto il trasferimento del corpo all’istituto di medicina legale.

Fino a quando dovremo leggere notizie come queste? Forse più che di un Gran Premio di Formula 1, Roma e il nostro Municipio avrebbero bisogno di dissuasori e zone 30, non solo in centro ma anche in periferia.

Posted in Monte Sacro, Viabilità | 1 Comment »

La battaglia delle cinque panchine.

Posted by quartomunicipio su agosto 20, 2010

Seconda puntata, venerdì 20 agosto 2010

La battaglia per la riparazione delle cinque panchine del giardinetto all’angolo fra le vie Renato Fucini e Corrado Alvaro nel quartiere Talenti di Roma, iniziata dieci giorni fa, ha avuto qualche effetto. Intanto alcune cortesi risposte di simpatia, e poi l’ufficio URP delle relazioni con il pubblico del IV municipio, ha sollecitamente interessato il “Dip. X – IX U.O. Servizio Giardini” del Comune di Roma che ha subito assicurato, avvertendo anche me, che “il cittadino riceverà risposta entro 30 giorni dalla presentazione del reclamo”.

Il numero 06-8719-1691 di un altro “Servizio Giardini” del Comune, a cui pure mi avevano detto di rivolgermi, nelle ore di ufficio continua a rispondere col desolato gracidio del fax.

Quindici stecche di legno per cinque panchine sono una cosa minima in una città come Roma, ma la loro mancanza è fonte di grande disagio per le componenti più fragili della popolazione, anziani, disabili, badanti nelle loro ore di libertà.

Intanto a noi, che in questa calda estate cerchiamo un po’ d’ombra nel giardinetto, non resta che continuare a sederci sui pericolosi, nudi e duri ferri di acciaio dello scheletro delle povere cinque panchine.

Vi terrò al corrente di come procedono le cose.

Giorgio Nebbia
nebbia@quipo.it

Posted in Degrado, Talenti | 1 Comment »

Marcigliana, prostitute e discariche così il parco muore nel degrado

Posted by quartomunicipio su agosto 15, 2010

Rifiuti lungo la via. Un mare di verde e una natura meravigliosa, rovinata da ruote, scatoloni e tavolette per il bagno. E poi ci sono le lucciole a ogni ora

Continua a leggere su Repubblica.it..

Posted in Degrado, Marcigliana, Rassegna stampa | Leave a Comment »

La battaglia delle cinque panchine.

Posted by quartomunicipio su agosto 10, 2010

Prima puntata, martedì 10 agosto 2010.

Nella città di Roma, nel quarto municipio, nel quartiere denominato “Talenti”, all’angolo fra le vie Renato Fucini e Corrado Alvaro, davanti alla chiesa di Sa Mattia, c’è un piccolo giardino pubblico in cui si trovano cinque panchine. E’ un gradevole giardinetto con un poco di ombra dove trovano rifugio persone anziani, disabili e le badanti nelle ore di libertà. C’erano una volta cinque panchine, le cui stecche di legno sono state gradualmente distrutte e rotte e adesso restano solo gli scheletri di metallo.

Come anziano, ho 84 anni, e abitante del quarto municipio sono molto disturbato dalla mancanza di panchine utilizzabili e, raccogliendo anche la voce di altri frequentatori del giardinetto, ho deciso di iniziare la battaglia per avere di nuovo le cinque panchine in ordine. Ho cominciato in maniera pacifica e nonviolenta segnalando l’inconveniente a due gentili signore vigili in divisa del IV municipio le quali mi hanno detto che lo avrebbero segnalato a chi di dovere, ma che comunque sarebbe stato meglio se avessi anche telefonato al Servizio Giardini del IV municipio in Via Monte Rocchetta 10/14.

Ho seguito il loro consiglio e ho telefonato al numero 06-6960-4333; mi ha risposto una signora spiegando che non esiste un Servizio Giardini del IV municipio all’indirizzo specificato e che avrei dovuto rivolgermi, tramite il centralino del Comune di Roma, 06-060606, all’Ufficio relazioni con il pubblico del Dipartimento X.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Degrado, Talenti | 1 Comment »

Come sopprimere una linea di autobus senza dare troppo nell’occhio

Posted by quartomunicipio su luglio 22, 2010

Da Alessandra Prinzi, riceviamo e pubblichiamo..

Chiedo il vostro aiuto per dare visibilità ad una situazione esasperante e ridicola che riguarda la linea Atac 302. Questo servizio collega le stazioni ferroviarie Grottarossa e Saxa Rubra a Settebagni e costituisce l’unico by-pass tra Flaminia e Salaria. Passa per Castel Giubileo ma, soprattutto, effettua un giro provvidenziale nella parte più alta di Settebagni aiutando gli abitanti del quartiere nella salita, ripida e lunga. Dovendosi arrampicare su per la tortuosa Via delle Lucarie, il servizio deve essere assicurato da piccoli autobus più corti del normale.

Da diversi giorni, non soltanto combattiamo con il delirante spostamento del capolinea  (percorso deciso e tracciato da chi un autobus non l’ha mai preso in vita sua), ma il servizio è di fatto in gran parte SOPPRESSO. Vengono infatti mandate le lunghe vetture da 12 metri  che si arrestano su Via Salaria, nell’impossibilità – per le loro dimensioni – di salire e completare la corsa. Per le stesse ragioni, in questi casi la linea viene deviata all’esterno del quartiere di Castel Giubileo, procurando in quella zona uguale disagio. Il tutto “a sorpresa”: non si può sapere se l’autobus passerà o meno, se completerà la corsa o no.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Castel Giubileo, Mobilità, Settebagni | 3 Comments »

Una raccolta firme per la pista ciclabile sulla Nomentana

Posted by quartomunicipio su febbraio 7, 2009

La notizia della mancata realizzazione (riportata nei giorni scorsi dagli amici di Roma pedala) della pista ciclabile sulla via Nomentana ha scatenato la reazione di alcuni ciclisti cittadini del Terzo Municipio che hanno approntato una Raccolta firme per la Ciclabile di Via Nomentana (Piazza Sempione – Porta Pia).

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Mobilità, Monte Sacro, Viabilità | 2 Comments »

Sabato 20 Settembre 2008 Mobilitazione cittadina per la sicurezza stradale

Posted by quartomunicipio su agosto 27, 2008

Mobility Day. Mobilitazione cittadina per la sicurezza stradale.

Roma, sabato 20 Settembre 2008 – ore 17:00 Colosseo

Il Bicycle Mobility Forum vi invita a partecipare alla prima mobilitazione cittadina per la sicurezza stradale in città, in occasione della settimana europea della mobilità, il 20 settembre a Roma ci mobiliteremo per chiedere a gran voce maggiore sicurezza sulle strade. Abbiamo dimenticato cosa vuole dire essere pedoni nella metropoli, troppe volte scansati e cacciati per far posto a nuovi parcheggi e nuove strade sempre più larghe e insicure.

Viviamo ogni giorno sulla nostra pelle il pericolo di muoverci liberamente sulle nostre strade. Perché a Roma non esiste una vera educazione stradale, abbiamo un Codice della Strada che troppo volte non viene rispettato, pochi vigili urbani a presidiare incroci e piazze ad alto scorrimento, pochissime piste ciclabili e strisce pedonali a volte sbiadite e poco sorvegliate, (basterebbe poco per mettere in sicurezza le nostre strade ma manca la volontà dell’aministrazione e del governo a risolvere una questione cosi spinosa) Subiamo una città costruita per le auto e non per le nostre passeggiate, i nostri figli sono costantemente in pericolo ee esposti alle peggiori condizioni di salute!

Chiediamo all’amministrazione locale un più severo comportamento nell’applicazione del Codice della Strada e una più attenta sorveglianza delle arterie ad alta frequentazione pedonale: solo con un attenta analisi e controllo del territorio possiamo scongiurare le tante, troppe vittime cadute sulla strada. Non chiediamo telecamere a vigilare per noi ma una sensibilizzazione concreta e reale che inizia dalle scuole fino ad arrivare nei posti di lavoro.

A Roma manca una vera rete di strade “sicure” per l’utenza debole (pedoni, ciclisti, anziani, disabili), dove poter passeggiare liberamente senza avere il timore di correre dei rischi che sono continuamente davanti ai nostri occhi e sulle cronache locali. Abbiamo dimenticato cosa vuol dire conoscere una città e respirarne il suo profumo, fatta eccezione per quelle poche isole pedonali, spesso posizionate fuori dal centro cittadino.

Il disagio legato alla mobilità è un fenomeno sentito e inarrestabile, da vent’anni a questa parte, che sta giungendo ora ad un punto critico condizionando nel quotidiano la qualità della vita di tutti.

Dalla nostra abbiamo però tanti esempi, in Italia ed all’estero, dove cittadine e grandi metropoli hanno trovato soluzioni e buone pratiche da poter adattare alle esigenze peculiari di una città come Roma.

Chiamiamo a raccolta i cittadini di Roma e tutte le persone che vivono la città quotidianamente per dare un forte segnale, per rompere con un passato di lassismo e cominciare ad intervenire concretamente sull’educazione e sulla progettazione di una città migliore per tutti.

Uno sforzo comune tra l’amministrazione, le aziende per la mobilità e la società civile.

Sabato 20 settembre ore 17:00 Colosseo

“Mobiltiazione cittadina di liberi pedoni e ciclisti per la sicurezza stradale”

Mobility Day !

Sito internet:

http://www.bicyclemobilityforum.org

Per adesioni:

info@bicyclemobilityforum.org

Promuovi:

Posted in Appuntamenti, Mobilità | 1 Comment »

Porta di Roma a Report

Posted by quartomunicipio su maggio 2, 2008

Domenica 4 Maggio alle 21.30 su RAI TRE andrà in onda Report, con una nuova puntata dal titolo ”I RE DI ROMA” di Paolo Mondani.

Lo scorso febbraio, il consiglio comunale di Roma ha approvato il nuovo piano regolatore. Le previsioni parlano di nuovi edifici per 70 milioni di metri cubi di cemento su un territorio di 11-15 mila ettari.

Una nuova città, più grande di Napoli, che verrà costruita nelle campagne di Roma. Tutto questo nonostante la crescita demografica nella capitale sia vicino allo zero, esclusi i circa 200 mila nuovi residenti tra gli extracomunitari. Nel piano regolatore e’ stata prevista, dall’amministrazione comunale, la realizzazione di tante piccole città, denominate Centralità, tutto intorno all’attuale zona urbanizzata. Queste micro città verranno costruite su aree private che sono in possesso dei grandi costruttori: Toti, Scarpellini, Ligresti, Caltagirone, Santarelli, che chiedono già oggi di aumentare le cospicue previsioni cubatorie previste dal piano regolatore appena approvato. Lo strumento attraverso cui queste richieste possono realizzarsi è il cosiddetto ”Accordo di Programma”.

Basta che un costruttore o un proprietario di un’area chieda all’Amministrazione di andare in deroga al piano regolatore, che questa procedura sostituisce alla decisione pubblica un tavolo di trattativa tra le parti. E’ grazie a questa tecnica che molte regole urbanistiche possono saltare.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Casale Nei, Porta di Roma | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Un’altra mobilità è possibile

Posted by quartomunicipio su marzo 20, 2008

larinascita

Un’altra mobilità è possibile – Dibattito aperto sulla mobilità alternativa con i candidati a sindaco del Comune di Roma e consiglieri municipali.

Lo scenario di vivibilità della città Roma non può più prescindere dalla presenza sempre più cosciente e radicata di centinaia se non migliaia di cittadini che decidono spontaneamente di vivere la città in maniera sostenibile prediligendo la bicicletta come mezzo di spostamento principale.

Va aumentando il numero di ciclisti e con loro le diverse forme di rappresentazione “politica” laddove per politica intendiamo la partecipazione alle problematiche che riguardano la nostra vita pubblica e privata.

Roma soffre di un traffico che va aumentando inarrestabilmente e che costringe le Amministrazioni locali a prendere provvedimenti straordinari come i blocchi totali o circolazione a targhe alterne.

Queste iniziative non risolvono il problema pur nel lodevole tentativo di far rientrare i livelli di inquinamento al di sotto della soglia consentita. La necessità che si avverte sempre più è quella di avere un approccio integrato al problema che riesca a coinvolgere le amministrazioni locali e che non prescinda dal coinvolgimento dei beneficiari di un’azione programmatica sulla mobilità.

Invitiamo quindi i candidati a sindaco di Roma e futuri consiglieri Municipali ad incontrarsi con i cittadini, le associazioni e singoli ciclisti alla Libreria Rinascita Ostiense in via Prospero Alpino, 48.
Un’importante occasione per discutere e proporre nuove idee sulla mobilità alternativa a Roma.
Il tema sul quale gli aspiranti al Campidoglio e ai Municipi sono chiamati a discutere è lo sviluppo della mobilità alternativa all’automobile nella Capitale.

Al centro del dibattito piste ciclabili, aree pedonali, barriere architettoniche ed investimenti per il turismo e la mobilità sostenibile: argomenti che non interessano solo i ciclisti di oggi, ma anche e soprattutto i pedoni e le persone con disabilità, costretti a convivere forzatamente con una città finora consegnata nelle mani del traffico e dell’inquinamento.

Organizza l’evento il gruppo promotore romano del Bicycle Mobility Forum, piattaforma che nasce dall’esigenza di discutere i problemi e proporre soluzioni per il miglioramento della qualità di vita dei cittadini di Roma. Il Forum sviluppa le proprie idee all’interno dello spazio di discussione online www.bicyclemobilityforum.org.

Per informazioni e contatti sull’iniziativa
Giacomo Elia
Uff : 0670613444
Cell : 3280544103
mail : info@bicyclemobilityforum.org

 

Post Scriptum

Per la locandina, il banner, i commenti, le proposte e soprattutto le adesioni dei candidati si veda la pagina dedicata all’iniziativa su Roma pedala in continuo aggiornamento!

 

Posted in Appuntamenti, Mobilità | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Controllate le baracche dell’Aniene

Posted by quartomunicipio su novembre 3, 2007

Da Omniroma riprendiamo la notizia secondo cui nella giornata di ieri i Carabinieri del comando provinciale di Roma hanno eseguito diversi controlli in alcuni insediamenti abusivi sorti lungo le sponde del fiume Aniene.

Le attività dei militari si sono poi allargate anche alle sponde del Tevere (Porta Portese, Trionfale e Eur) e allee aree della Capitale in cui è forte la presenza di cittadini stranieri, per verificare la loro posizione sul territorio nazionale e prevenire attività delittuose.

L’operazione ha visto coinvolti circa 100 carabinieri del reparto territoriale, del nucleo radiomobile e della compagnia d’intervento operativo dell’VIII battaglione Lazio. Nel corso dei controlli sono stati identificati 150 stranieri, ispezionate 15 baracche ed arrestati 12 cittadini romeni per furti in abitazione e borseggi. In più si segnala che le attività di controllo proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Una risposta dello Stato che, come auspicato, comincia ad affrontare il problema degli invisibili di Tevere ed Aniene. Tuttavia, come nel caso avvenuto a Ponte Mammolo poche settimane fa, nella notte scorsa, si è registrato un analogo episodio di giustizia fai da te nella zona di Tor Bella Monaca.

Posted in Degrado, Monte Sacro, Quartiere delle Valli, Sacco Pastore | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »